Borsa: Milano migliore d’Europa

I mercati azionari europei a metà giornata si confermano leggermente positivi, con Milano che resta la migliore del continente: Piazza Affari sale dello 0,8%, Francoforte e Parigi dello 0,4%, mentre Londra e Madrid si mantengono di qualche frazione sopra la parità

L’attesa degli operatori è sull’esito definitivo delle trattative commerciali Cina-Usa, sui dati macroeconomici dagli Stati Uniti del pomeriggio e, soprattutto, sull’audizione di domani al Senato del presidente della Fed Powell che darà maggiori elementi sulla politica monetaria.

In Piazza Affari sempre molto bene Creval (+9%) dopo il cambio al vertice, con Banco Bpm che sale del 3,9%, Stm del 3,3%, Ubi del 3,2% e Unicredit di tre punti percentuali

Tim dopo un avvio positivo si muove di qualche frazione sotto la parità dopo il nuovo intervento di Vivendi in vista dell’assemblea del 29 marzo, con la Juventus sempre molto volatile che cede un punto percentuale

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer