Borsa: Milano piatta dopo asta Btp

Borsa: Milano piatta dopo asta Btp

Piazza Affari migliora leggermente il suo andamento in linea con l’Europa e in corrispondenza dell’asta dei Btp: l’indice Ftse Mib, nella prima parte della mattinata negativo di circa mezzo punto percentuale, ondeggia attorno alla parità (-0,05%).

Simile l’andamento delle altre Borse del Vecchio continente, con Londra che è di qualche frazione la migliore e sale dello 0,3%

A Milano accelera Mps, che cresce del 3% poco sotto quota 1,7 euro dopo le prese di beneficio di ieri e la gran corsa della fine della scorsa settimana.

Bene anche Fincantieri, in aumento dell’1,5% dopo che è operativa Naviris, la joint venture con la francese Naval Group

Scarso l’impatto sul listino delle prospettive negative di Moody’s sull’Eurozona, fiacca Atlantia che scende di mezzo punto percentuale in attesa di novità sul dossier autostradale mentre nel settore recupera l’1% Astm (controllata dal gruppo Gavio)

Sempre debole Pirelli che cede oltre il 2% dopo un report negativo di Ubs