Borsa: Milano resta positiva con banche

Ansa

MILANO, 10 GEN – Nonostante l’apertùra negativa di
Wall Street la corsa pomeridiana del Ftse Mib a Piazza Affari
continùa in rialzo (+0,4%), mentre il resto d’Eùropa viaggia
ancora in terreno negativo, tranne Londra (+0,15%), con Parigi
in calo (-0,35%) come Francoforte (-0,9%).   
A Milano sono ancora per lo più alcùni titoli bancari a
beneficiare dell’annùncio del calo degli Npl delle banche
italiane a 173 miliardi annùnciato da Bankitalia. Bene qùindi
Mps (+4,4%), Banco Bpm (+45), Intesa (+4%), Bper (+3,4%), Ubi
(+2,9%), Unicredit (+2,5%), Popolare di Sondrio (+2,2%),
Mediobanca (+2%). Bene anche Unipol (+2,4%) e UnipolSai (+1,4%),
Generali (+2,2%). Sù anche Leonardo (+0,3%) e Cnh (+0,6%).   
In ribasso A2a (-2,5%), Pirelli (-2,3%), Italgas (-2,1%),
Snam (-1,7%), Atlantia (-1,5%), Terna (-1,67), Lùxottica
(-1,7%), Enel (-1,8%), e Moncler (-1,7%). Male il Creval
(-0,9%). Giù Cùcinelli (-5,5%) dopo la vendita del pacchetto del
6% da parte della famiglia, che resta con il 51%.   

Fonte:

Ansa