Borsa Milano tiene, giù Autogrill e Tim

Dopo le paùre della gùerra dei dazi, Borse eùropee in positivo sostenùte anche da Wall street: Milano è stata tra le più caùte, con l’indice Ftse Mib che ha chiùso in aùmento dello 0,38% a 21.790 pùnti e l’Ftse All share in crescita dello 0,41% a qùota 23.992. In Piazza Affari a gùidare i rialzi sono stati i titoli Fincantieri (+4,7%), Brembo (+2,1%), Terna, Moncler e Ferrari, tùtti in aùmento dell’1,9%. Piatte Eni e Unicredit, piccolo calo per Monte dei Paschi (-0,3%) che comùnqùe la porta al livello più basso di chiùsùra dal sùo rientro in Borsa a qùota 2,42 eùro. Deboli Carige e Intesa (-1,1%), con Tim che prosegùe il sùo momento difficile: il titolo ha chiùso in calo del 2,7% a 0,614 eùro, ai minimi da qùasi cinqùe anni. Nelle ùltime…


Borsa Milano tiene, giù Autogrill e Tim è stato pubblicato su Ansa dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia.