BORSA: p.Affari resta in calo in attesa WS

Il Ftse Mib (-2,26% a 22.306 punti) continua a scambiare in calo in attesa dell’apertura delle Borse americane.

Per Alastair George, Chief Strategist di Edison Investment Research, “l’unico mistero è che i mercati sono stati calmi troppo a lungo”. Tuttavia, l’esperto spiega che in contesti come quello attuale caratterizzato da un’elevata volatilità gli investitori dovrebbero restare concentrati “sull’outlook di lungo termine” e sui fondamentali.

A piazza Affari Intesa Sanpaolo guadagna l’1,69% a 3,1355 euro e come spiega Goldman Sachs resta sostenuta dai risultati 2017 e dal nuovo piano.

Tra gli altri bancari Bper -0,02%, Ubi B. -1,57%, Unicredit -1,95%, Banco Bpm -2,16% e Mediobanca -3,55%.

FinecoBank (-3,71% a 9,388 euro) vede prese di profitto con il mercato nel giorno della pubblicazione dei conti 2017 che sono stati in linea alle attese.

Sul resto del listino si segnala Notorious P. (-7,09% a 1,18 euro) su cui Banca Akros ha ridotto il rating a neutral da accumulate, con Tp ridotto a 1,15 euro da 1,27 euro.

sda

susanna.scotto@mfdowjones.it

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


BORSA: p.Affari resta in calo in attesa WS è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.