BORSA: piazza Affari +1,02%, WS in calo


Grafico Azioni Brunello Cucinelli (BIT:BC)
Intraday

Venerdì 22 Maggio 2020

Il listino milanese riduce leggermente i guadagni segnando +1,02% in scia ai movimenti di Wall Street, che, dopo un’apertura intorno alla parità, ha accelerato al ribasso.

Il Dow Jones segna -0,53%, con gli investitori che si muovono prudenti a causa delle crescenti tensioni tra Cina e Stati Uniti.

A piazza Affari, in rally il settore bancario con lo spread Btp/Bund in lieve contrazione a 210,859 212,879 punti base rispetto ai 213,399 pb della chiusura di ieri, dopo il successo del Btp Italia, con il Tesoro italiano che ha collocato un ammontare record di 22,3 miliardi di euro di titoli.

In particolare, bene Unicredit +4,78%, Ubi B. +2,19%, Intesa Sanpaolo +1,91%, Mediobanca +1,85%, Bper +1,48%, Banco Bpm +1,44%.

In rialzo Diasorin (+4,56%), Nexi (+2,33%) e Generali Ass. (+2,1%). Segue Unipol (+1,57% a 3,1 euro), promossa da Banca Imi da add a buy, con Tp che passa a 4,2 euro da 6,1.

In ascesa gli industriali, tra cui Prysmian (+2,92%), Fca (+1,5%), B.Unicem (+1,37%), Ferrari (+1,04%), mentre perdono terreno Leonardo Spa (-0,91%), Cnh I. (-1,03%), Pirelli (-0,64%).

Tra le mid cap, in evidenza Igd (+3,49%), Webuild (+3,29%) ed Enav (+3,15%). In calo, invece, Fila (-3,41%), Datalogic (-3,05%) e B.Cucinelli (-2,63%).

Sull’Aim, denaro su Salcef (invariata a 10 euro), che ha chiuso il primo trimestre con un Ebit di 12,3 mln euro, in crescita del 6,1% rispetto allo stesso periodo del 2019.

cm