BORSA USA in calo, inattesa contrazione vendite retail irrita investitori

Borsa Usa in calo, zavorrata dal settore dei beni di consumo e della distribuzione dopo un inatteso forte calo delle vendite retail di dicembre, segnale di possibile rallentamento dell’attività economica.

** “I numeri sono un po’ una sorpresa e significativi perché si tratta di dicembre … indica che le persone non hanno speso abbastanza nello shopping festivo”, commenta Randy Frederick, vice presidente per trading e derivati di Charles Schwab a Austin, Texas.

** Il dato deludente ha spinto al ribasso i rendimenti dei Treasuries e portato in negativo anche finanziari e bancari.

** Intorno alle 16,45 italiane il Dow Jones perde lo 0,5% circa, l’indice S&P 500 lo 0,4%, il Nasdaq è poco mosso.

** L’indice S&P dei beni di consumo cede più dell’1%, appesantito anche dalla debolezza di Coca-Cola Co (-7%) in scia a stime di…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer