Economia

Borsa Usa in aumento, inflazione sotto attese smorza scommesse su rialzo tassi Fed

This content has been archived. It may no longer be relevant

(Reuters) – I principali indici di Wall Street sono in aumento di oltre l’1%, dopo che i dati hanno mostrato una crescita inferiore al previsto dell’inflazione a luglio, spingendo gli investitori a ridurre le scommesse su un 3º rialzo dei tassi di interesse di 75 punti base a settembre.

Attorno alle 16,40, il Dow Jones segna un rialzo di 502,36 punti, pari all’1,53%, a 33.276,77, l’S&P 500 e in aumento di 64,34 punti, pari all’1,55%, a 4.186,55, e il Nasdaq Composite e in aumento di 242,301 punti, pari all’1,94%, a 12.738,40.

I titoli “growth” e le megacap del comparto tech guadagnano terreno grazie al netta diminuizione dei rendimenti dei Treasury. Apple (NASDAQ:AAPL), Alphabet (NASDAQ:GOOGL) e Amazon.com (NASDAQ:AMZN) sono in salita di oltre l’1,5%. 

Tesla (NASDAQ:TSLA) guadagna lo 0,7% dopo che il Ceo Elon Musk ha venduto azioni della società per un valore di 6,9 miliardi di $ (USA dollars). Musk afferma che i fondi potrebbero essere utilizzati per finanziare una probabile operazione su Twitter, se dovesse perdere una battaglia legale con la piattaforma di social media. Le azioni di Twitter sono in aumento del 3,4%.

Meta Platforms guadagna il 5,3% dopo che la società madre di Facebook (NASDAQ:META) afferma ieri di aver raccolto 10 miliardi di $ (USA dollars) nella sua prima emissione di bond.

Avanzano pure le banche, sensibili ai dati economici, con Goldman Sachs (NYSE:GS) Group e JPMorgan Chase & Co (NYSE:JPM) in aumento di oltre il 2,5% ciascuna.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Claudia Cristoferi)

Borsa Usa in aumento, inflazione sotto attese smorza scommesse su rialzo tassi Fed

Borsa rialzo inflazione


FIMA2681#

Show More