Borsa:Europa giù,Milano in testa (+0,2%)

Borse europee deboli a parte Milano (+0,2%), che prosegue in testa.

Londra (-0,74%) è il fanalino di coda dietro a Francoforte (-0,39%), Madrid (-0,33%) e Parigi (-0,16%).

Negativi i futures su Wall Street, nonostante l’aumento delle richieste di mutui ed in attesa di scorte, vendite di case, ordini di fabbrica e di beni durevoli e soprattutto di una nuova audizione in Parlamento del presidente Fed Jerome Powell alle 16 di oggi.

Sotto pressione Air France (-10%), dopo l’acquisto annunciato dal Governo olandese del 12,68% a fronte del 14,3% di Parigi, che potrebbe rendere più difficile il governo e il rilancio del gruppo.

Crolla l’inglese Metro Bank (-19.5%), congelata anche al ribasso, sulla scia dell’indagine della Consob inglese per la svalutazione di crediti a rischio e in vista di un aumento di capitale da 0,41 milioni di euro.

Pesa Pirelli (-3%) su ipotesi di una riduzione della quota di ChemChina, definite “pura speculazione” dal ceo Marco Tronchetti Provera

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer