Borse Asia in calo da massimi cinque mesi

I mercati dell’area Asia/Pacifico hanno perso oggi slancio, dopo aver toccato ieri i massimi da cinque mesi sull’onda dell’ottimismo per i negoziati sul commercio tra Usa e Cina.

Ma gli analisti di JPMorgan hanno invitato gli investitori a “smorzare un po’ l’entusiasmo” sui negoziati, spiegando che il rinvio della scadenza sull’imposizione di dazi da parte degli Usa sull’import cinese era “una conclusione scontata”.

“La maggior parte (degli osservatori) davano per scontato che sarebbe accaduto”, hanno aggiunto gli analisti, “ed è da notare che 1) non sia stata fissata alcuna nuova scadenza e 2) che non ci siano state dichiarazioni formali da entrambe le parti dopo i negoziati di Washington”.

** TOKYO ha chiuso in calo dello 0,37%, in particolare a causa delle vendite prima della fine dell’anno fiscale. Nel corso della seduta, comunque, l’indice ha toccato i…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer