Borse Asia salgono, ottimismo Usa-Cina

I dati sull’economia americana, che sono sopra le aspettative, e l’ottimismo sulle trattative sui dazi tra Cina e Usa, con la speranza di una svolta nella prossima settimana, spingono le Borse asiatiche, malgrado i deludenti risultati del summit tra Stati Uniti e Corea del Nord

Tokyo ha chiuso in rialzo dell’1,02%, in linea con le Borse cinesi: Shanghai ha guadagnato l’1,8% e Shenzhen l’1,2%.

Sale anche Hong Kong (+0,5%).

In discesa invece Seul (1,7%), mentre Sidney ha segno più (+0,34%).

I futures indicano aperture in rialzo sia per Wall Street sia per i mercati europei

L’andamento dei listini sarà influenzato da una sfilza di dati macroeconomici, fra cui quelli europei sul tasso di disoccupazione a gennaio e sull’inflazione preliminare a febbraio e quelli americani sui consumi a gennaio e sui redditi a gennaio, oltre all’indice di fiducia dei consumatori

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer