Borse Europa caute, Milano sconta spread

Le Borse europee oscillano attorno alla parità a metà mattinata, con gli investitori ingessati dai timori per la frenata dell’economia globale e in attesa di passi avanti nel dialogo tra Cina a Usa sui dazi e di nuove concessioni da parte della Fed sui tassi

Londra avanza dello 0,1%, Francoforte è piatta e Parigi cede lo 0,1%.

Milano gira bruscamente in calo (-0,3%) dopo l’impennata dello spread Btp-Bund, che ha toccato i 260 punti base, facendo salire il rendimento del nostro decennale al 2,53%.

Il Btp si muove in controtendenza rispetto al calo generalizzato degli altri titoli di Stato, preferiti all’azionario nel clima di incertezza e sulla spinta della speculazione per un taglio dei tassi da parte della Fed

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer