BORSE EUROPA in calo, Informa -9% dopo offerta su Ubm

INDICI ORE 9,50 VAR % CHIUS. 2017 EUROSTOXX50 3614,5 -0,21 3503,96 STOXX EUROPE 600 397,44 -0,23 389,18 STOXX BANCHE 193 -0,3 183,99 STOXX OIL&GAS 328,29 -0,22 315,53 STOXX ASSICURAZIONI 301,14 0,45 288,35 STOXX AUTO 670,4 614,77 STOXX TLC 281,1 -0,63 281,61 STOXX TECH 452,28 0,49 439,00 17 gennaio (Reuters) – Le borse europee cedono terreno in scia a Wall street in un mercato dove l’attenzione è centrata sui risultati societari e sulle grandi concentrazioni.

** La britannica Informa perde il 9% dopo aver lanciato un’offerta carta e contanti su UBM, che avanza del 12,5%.

** Il marchio del lusso Burberry (-7%) e l’editore di testi scolastici Pearson (-6%) sono tra i titoli peggiori e scontano dati deludenti sul fronte vendite.

** L’indice STOXX 600 cede lo 0,2% come il britannico FTSE. Nonostante il calo odierno, lo STOXX 600 resta vicino al massimo di due anni e mezzo raggiunto questo mese.

** Interserve lascia sul terreno il 4,7%. Secondo il Financial Times, il governo ha messo insieme un team per monitorare la situazione della società dopo il collasso del concorrente Carillion.

** Il comparto tech (+0,5%) è tra i pochi ad essere in territorio positivo, sostenuto dal +5% di ASML, che ha diffuso risultati superiori alle attese.