Borse Europa positive, a Milano sale Tim

Seduta positiva per le Borse europee, che sembrano rassicurate dei colloqui sui dazi, in corso a Washington, fra rappresentanti di Stati Uniti e Cina

Londra guadagna lo 0,4%, Francoforte lo 0,6%, Parigi lo 0,3%, Madrid lo 0,2%.

In attesa della decisione di Fitch sul rating italiano, Milano sale dello 0,24%.

Lo spread è a 277 punti, in rialzo rispetto ai 270 della chiusura di ieri.

L’euro vale 1,13 dollari.

In Piazza Affari, il nuovo Piano di Tim spinge il titolo della compagnia telefonica (+2,6%) e fa volare la controllata Inwit (+13%), che potrebbe ‘accogliere’ Vodafone nel capitale.

Giornata di recupero per Juventus (+1,8%), dopo il crollo di ieri post sconfitta in Champions.

Sotto pressione Astaldi (-1,94%) alle prese con il salvataggio, e Atlantia (-1,5%).

Contrastate le banche: salgono Bper (+1,9%) e Unicredit (+0,4%), sono piatte Intesa, Ubi e Mps, scende Banco Bpm (-0,4%)

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer