Borse Europa scivolano in apertura poi recuperano su fiducia Germania

Deboli le borse europee, che risentono dei timori sulla crescita dell’economia mondiale, l’inattesa lettura positiva dell’indice sulla fiducia delle imprese tedesche consente però di limitare i danni.

L’indice pan-europeo STOXX 600 viaggia intorno alla parità nel fine mattinata alla pari degli altri indici europei. A ridare fiato ai listini è stato l’Ifo tedesco di marzo.

Le borse europee venerdì scorso hanno registrato il peggior calo settimanale dell’anno dopo i deludenti dati sui Pmi in Europa e negli Usa.

Sulla curva dei rendimenti Usa si è vista un’inversione, che ha portato la parte breve a rendere più del segmento lungo, segnale letto tradizionalmente in chiave di imminente rischio recessione.

“Sembrano esserci segnali contrastanti dai dati, un sondaggio dice che le cose stanno peggiorando per il settore manufatturiero, ma dall’altro lato, l’indice Ifo mostra un recupero” commenta…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer