Borse europee giù dal massimo di 4 mesi raggiunto grazie alla BCE

Investing.com – I mercati azionari europei sono al ribasso questo lunedì, faticando a superare il massimo di quattro mesi segnato venerdì nelle speranze di un intervento da parte della Banca Centrale Europea per rivitalizzare l’economia.

Benoit Coeure, membro del direttivo della BCE, venerdì ha affermato che il rallentamento è stato più lungo e profondo del previsto e che la banca sta pensando ad un nuovo round di prestiti a lungo termine economici per il settore bancario. Questa notizia supporta ancora le banche spagnole e italiane questa mattina ma, per il resto del mercato, lo slancio ha perso forza.

L’ottimismo per le trattative commerciali USA-Cina sembra essere stato annullato da una combinazione di dati USA deboli ed incertezza delle aziende, dovuti in parte alla minaccia del Presidente Donald Trump di imporre dazi sui prodotti europei.
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer