Borse Ue, atteso avvio debole. A Milano focus sui bilanci

E’ prevista un’apertura debole sui mercati europei dopo che Wall Street ha chiuso ieri in lieve calo, segnando la fine di una serie di rialzi che durava da cinque sedute. I mercati cinesi, e con essi altre piazze asiatiche, restano chiusi anche oggi per le festività del Capodanno Cinese. Il Dow Jones ha terminato le contrattazioni con un calo dello 0,08%, l’S&P 500 dello 0,22% e il Nasdaq Composite dello 0,36%. Il Nikkei giapponese ha chiuso in calo dello 0,6%, appesantito da alcuni giganti come Toyota e Asahi.

A Piazza Affari oggi è prevista una lunga serie di società quotate che comunicheranno i propri dati sul 2018 a partire da Unicredit , che ha pubblicato i conti prima dell’avvio di seduta. Il 2018 si è chiuso per la banca con un utile adjusted in aumento del 7,7% a 3,85 miliardi…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer