Borse Ue, avvio previsto cauto per la prima seduta di febbraio

Attese caute in avvio le borse europee, con gli investitori che stanno digerendo le ultime notizie sulle trattative commerciali ma anche i dati macroeconomici deboli cinesi, in attesa della pubblicazione del report sul mercato del lavoro Usa di oggi pomeriggio. L’indice manifatturiero Caixin della Cina, nello specifico, è sceso sui minimi da circa tre anni a gennaio, a quota 48,3 punti rispetto ai 49,7 di dicembre. Un livello così basso non si vedeva dal febbraio del 2016.

Nel frattempo, la delegazione commerciale cinese, guidata dal vice premier Liu He, che si trova a Washington per le trattative con i negoziatori americani, ha proposto agli Stati Uniti di tenere un incontro tra Trump e Xi il mese prossimo, nella città cinese di Hainan. L’incontro potrebbe essere fissato dopo il vertice tra il presidente Usa e il leader nordcoreano, Kim Jong Un, previsto per fine febbraio.
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer