Dow Jones

Bper: buona marginalità ricavi anche in seconda parte anno



Il Gruppo BPER Banca nella seconda parte dell’anno continuerà ad evidenziare una buona marginalità dei ricavi tradizionali supportati dal contributo del ramo acquisito, da impieghi attesi in crescita e da una componente commissionale stimata in ulteriore aumento grazie in particolare allo sviluppo del comparto del risparmio gestito e bancassurance, nonché dalla ripresa dell’attività transazionale.

La dinamica dei costi operativi, si legge in una nota, è attesa in calo sia per progressivo venir meno degli oneri non ricorrenti legati al processo di integrazione che hanno caratterizzato il primo semestre, sia per effetto di azioni di efficientamento in via di implementazione. La qualità del credito continuerà ad essere oggetto di particolare attenzione, con un NPE ratio e un costo del credito che dovrebbero mantenersi sotto controllo pur tenendo conto di uno scenario ancora caratterizzato da elevata incertezza. La posizione di capitale è attesa rimanere su livelli elevati.

glm

(END) Dow Jones Newswires

August 04, 2021 12:07 ET (16:07 GMT)

Segnali:

Bper Banca, utile netto dei primi nove mesi pari a 586,2 milioni di euro
In tale contesto, l’attività della Banca, nell’ultima parte dell’anno, continuerà ... posizione patrimoniale. I ricavi, pur in presenza di pressioni sulla marginalità dovute al perdurare ...
Bper – Utile netto per 586,2 mln con ampliamento perimetro nei 9M 2021
Nei primi nove mesi del 2021 di Bper si è registrato l’ingresso nel perimetro di consolidamento del ramo bancario ex Ubi ...
BPER BANCA, APPROVATI RISULTATI CONSOLIDATI PRIMI 9 MESI 2021 UTILE NETTO PARI A 586,2 MILIONI
In tale contesto, l’attività della Banca, nell’ultima parte dell’anno, continuerà ... posizione patrimoniale. I ricavi, pur in presenza di pressioni sulla marginalità dovute al perdurare ...
BPER Banca, i conti dei primi nove mesi del 2021
BPER Banca ha segnalato che nell’ultima parte del 2021 l’attività ... Il management ha aggiunto che i ricavi, pur in presenza di pressioni sulla marginalità dovute al perdurare di tassi ...
Bper, previsti 1.300 esuberi. Verso utile netto a 450 milioni nel 2021
Questi i principali target al 2021 del nuovo piano industriale di Bper Banca, che punta forte sull'offerta di servizi a elevate commissioni e sulla riduzione dei costi, anche attraverso la ...
Carige cerca-sposo, epilogo in stile Mps? Cimbri (Unipol) smentisce M&A a tutti i costi per Bper e Pop Sondrio
Carige, la banca che insieme a Mps viene considerata il tallone d’Achille del sistema bancario italiano, torna sotto i riflettori, con la pubblicazione dei risultati di bilancio, così come tornano ...
Carige alla ricerca di un cavaliere bianco. Ma arena risiko sempre più deserta, anche per Cimbri M&A non è un must (leggi Bper e Pop Sondrio)
Carige, la banca che insieme a Mps viene considerata il tallone d'Achille del sistema bancario italiano, torna sotto i riflettori, con la pubblicazione dei risultati di bilancio, così come tornano sot ...
Fincantieri: ricavi ed ebitda in crescita, carico di lavoro complessivo pari a euro 26,6 miliardi
L’incremento dei ricavi di circa il 13% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno ... VARD in parte compensata dall’effetto positivo derivante dalla variazione del cambio Corona Norvegese/Euro ...

Bper: good profit margins also in the second half of the year

The BPER Banca Group in the second half of the year will continue to show a good margin of traditional revenues supported by the contribution of the acquired branch, by expected growth in loans and by a commission component estimated to increase further thanks in particular to the development of the managed savings sector and bancassurance, as well as the resumption of transactional activity.

The dynamics of operating costs, we read in a note, are expected to decrease both due to the gradual disappearance of the non-recurring costs associated with the integration process that characterized the first half of the year, and as a result of efficiency actions being implemented.