Bper-Unipol: cda giovedì su Unipol Banca

Il futuro di Unipol Banca è all’ordine del giorno dei cda di Unipol e Bper che si riuniranno giovedì prossimo per l’approvazione dei rispettivi bilanci

“Operazioni straordinarie” recita l’ordine del giorno della banca modenese, come già emerso venerdì scorso, mentre in quello della compagnia bolognese si parla di possibili “deliberazioni” su “operazione finanziarie, investimenti e partecipazioni” nonché di “informazioni e deliberazioni” sui “comparti assicurativo, bancario e immobiliare”.

Entrambi i consigli potrebbero dunque deliberare, secondo quanto viene riferito, sul trasferimento di Unipol Banca a Bper

Per la banca, che dispone di 258 sportelli e 2.200 dipendenti, si parla di una valutazione attorno ai 260 – 280 milioni di euro, da pagare in tutto o in gran parte in contanti.

Nella trattativa Bper è assistita da Citi mentre Unipol da Mediobanca e Credit Suisse

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer