Brexit: Governo Uk, parità condizioni in accordo con Ue non è scontata


“Quello della parità di condizioni è un concetto dell’Ue, non è generalmente accettato. Alcuni accordi di libero scambio contengono disposizioni leggere in materia di concorrenza, sovvenzioni, ambiente e simili. Solo l’Ue cerca di esportare le proprie leggi in queste aree e controllarne il rispetto da sola”.

Lo ha detto il portavoce del Governo britannico, a proposito dei futuri negoziati commerciali tra il Regno Unito e l’Ue, aggiungendo che “la nostra posizione è che non è necessario andare oltre il tipo di disposizioni che l’Ue ha concordato con Paesi come il Canada per ridurre le distorsioni commerciali”.

cos

Lascia un commento