Brexit, May teme ulteriore incertezza se parlamentari respingessero accordo

GRIMSBY (Reuters) – La Gran Bretagna continuerà a fronteggiare una situazione di incertezza e potrebbe non lasciare mai l’Unione europea se la prossima settimana i parlamentari dovessero votare contro l’accordo di Brexit negoziato con Bruxelles, ha spiegato oggi il primo ministro Theresa May.

“Sostenetelo e la Gran Bretagna lascerà l’Ue, respingetelo e nessuno sa cosa succederà”, ha dichiarato a Grimsby.

“Potremmo non uscire mai. L’unica certezza sarebbe la continuazione dell’incertezza. Passeremmo altri mesi a discutere della Brexit quando potremmo concentrarci sul miglioramento del servizio sanitario, delle scuole e delle nostre comunità”.

Secondo la premier, i negoziatori di entrambe le parti devono “dare un’ultima spinta” per risolvere le problematiche che stanno trattenendo i parlamentari britannici a votare a favore dell’accordo.

“Serve soltanto un’ultima spinta per affrontare gli ultimi, specifici timori del nostro Parlamento. Facciamo quel che…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer