Brexit, negoziatore Ue Barnier fiducioso che accordo sia possibile – fonti


Brexit, negoziatore Ue Barnier fiducioso che accordo sia possibile – fonti 

di Francesco Guarascio e Gabriela Baczynska

BRUXELLES (Reuters) – Il capo negoziatore per la Brexit dell’Unione europea, Michel Barnier, ha espresso la propria fiducia riguardo alla possibilità di raggiungere un accordo con la Gran Bretagna durante una riunione a porte chiuse con i delegati dei Paesi del blocco.

È quanto riferito a Reuters da fonti diplomatiche.

L’atteggiamento di Barnier si pone in netto contrasto con i commenti rilasciati la scorsa settimana a seguito dell’ultimo round di trattative tra Unione europea e Regno Unito, in cui il negoziatore Ue ha pubblicamente affermato che le posizioni rigide di Londra riguardo alla pesca e alle garanzie di una concorrenza leale e di trattamento paritario rendevano un accordo al momento “improbabile”.

Tuttavia, le analisi effettuate internamente alla Ue sulle ultime battute del processo di negoziati Brexit potrebbero rivelarsi più ottimiste di quanto espresso pubblicamente e a sottolinearlo sono anche i commenti che hanno fatto seguito a quelli di Barnier da parte di Irlanda e Paesi Bassi, secondo le fonti, vicine alle discussioni dello scorso venerdì.

I delegati dei due Paesi Ue — che si prevede saranno quelli maggiormente colpiti da eventuali modifiche agli accordi commerciali a seguito della Brexit — hanno affermato di essere convinti che si riuscirà a raggiungere un nuovo accordo con la Gran Bretagna, secondo quanto riferito dalle fonti.

Durante le discussioni tra i 27 Stati membri dell’Unione europea riguardo alla pesca e alle ultime novità in materia di …