Brexit, Parlamento UK boccia mozione sfiducia contro May. La premier sopravvive ad attacco Labour

Dopo la sconfitta storica a Westminster, che ha sonoramente bocciato la sua proposta sulla Brexit concordata con l’Unione europea, la premier Theresa May sopravvive al test della mozione di sfiducia, presentata contro il suo governo dal leader laburista Jeremy Corbyn.

La mozione di sfiducia non è passata: 325 i voti della Camera dei Comuni contrari, rispetto a 306 favorevoli. La premier May ha confermato che il suo governo continuerà a lavorare per assicurare la realizzazione della Brexit e ha aggiunto che è suo dovere trovare il modo di ottenere l’approvazione del Parlamento.

Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer