Btp poco mossi in seduta interlocutoria, spread appena oltre 260 punti base

Seduta interlocutoria per l’obbligazionario italiano, con i rendimenti appena oltre i minimi da un mese segnati nelle sedute recenti.

** Archiviate le aste di fine mese, comprensive del lancio del nuovo Btp decennale ieri, l’attenzione è destinata a spostarsi sul consiglio Bce della prossima settimana.

** La riunione potrebbe chiarire le intenzioni di Francoforte su eventuali contromisure espansive per rispondere ai segnali di raffreddamento dell’economia della zona euro e potenzialmente positive per il comparto del reddito fisso.

** Intanto, secondo ‘la Repubblica’, la Commissione europea, che ieri ha incluso l’Italia nella lista dei paesi con squilibri economici eccessivi, sarebbe orientata a non aprire alcuna procedura nei confronti dell’Italia, chiedendo però una nuova manovra per correggere i conti nel 2019, alla luce di una crescita più bassa del previsto.

** Intorno alle 11,15 il rendimento del Btp decennale si attesta a 2,774…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer