Buffagni: su vertici Snam, Italgas e Fincantieri potrebbero esserci conferme e cambi

MILANO (Reuters) – Nei Cda di Snam (MI:SRG), Italgas (MI:IG) e Fincantieri (MI:FCT), in scadenza con l’approvazione dei bilanci 2018 la prossima primavera, qualcosa cambierà e nei vertici potrebbero esserci delle conferme e dei cambi.

A dirlo è Stefano Buffagni, sottosegretario del ministero per gli Affari regionali in quota 5Stelle.

Alla domanda se ci saranno cambiamenti nel rinnovo dei consigli delle società controllate dalla Cdp, come Snam (30,1% del capitale), Italgas (26%) e Fincantieri (72,5%), Buffagni ha detto a Reuters: “Bisogna fare delle valutazioni attente perché si tratta di società quotate, sicuramente qualcosa nei board cambierà, a vertici potrebbero esserci delle conferme e dei cambiamenti. Stiamo ancora valutando” 

Per quanto riguarda i tempi…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer