Business news: Cina importazioni carne di maiale in crescita del 128,4 per cento a giugno


Business news: Cina importazioni carne di maiale in crescita del 128,4 per cento a giugno 

Pechino, 26 lug 01:00 – (Agenzia Nova) – La Cina ha importato 400 mila tonnellate di carne di maiale a giugno, con una crescita del 128,4 per cento rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. È quanto emerge da dati doganali. La produzione di carne di maiale in Cina è diminuita di circa un quinto nella prima metà del 2020 dopo che l’epidemia di peste suina africana ha ucciso milioni di suini nel paese lo scorso anno. Per il quarto mese consecutivo le importazioni sono state di circa 400 mila tonnellate, il doppio del volume dei precedenti record. Da gennaio a giugno sono aumentate del 142,7 per cento, arrivando a 2,12 milioni di tonnellate. Le importazioni di carne suina, comprese le frattaglie, nel mese di giugno sono state pari a 540 mila tonnellate, in crescita del 102,5 per cento rispetto all’anno precedente. Le importazioni di carni bovine, comprese le frattaglie, nel mese di giugno sono state di 180 mila tonnellate, in aumento del 31,2 per cento rispetto all’anno precedente, con spedizioni per il primo semestre 2020 che hanno raggiunto 1,01 milioni di tonnellate. (Cip)

© Agenzia Nova – Riproduzione riservata