Business novità: Costa Rica, Banca centrale stima calo del 5 per cento del pil nel 2021


Business novità: Costa Rica, Banca centrale stima calo del 5 per cento del pil nel 2021 
San José, 03 ago 01:00 – (Agenzia Nova) – La Banca centrale della Costa Rica ha abbassato le stme di crescita del paese pronosticando un calo del 5 per cento del prodotto interno lordo (pil) a fine 2020, attraverso un rimbalzo del 2,3 nel 2021. A inizio anno, l’autorità finanziaria aveva ipotizzato una crescita del 2,5 per cento, attraverso un ulteriore aumento del 3 per cento nel 2021. Ad aprile, un mese dopo essere entrati nell’emergenza del nuovo covid-19, il pronostico veniva tagliato fino a un calo del 3,6 per cento attraverso un rimbalzo del 2,3 per cento per l’anno prossimo. “Quest’anno l’economia nazionale soffrirà la contrazione più forte dal 1982”, afferma Il governatore dell’istituto di credito, Rodrigo Cubero, ricordando il calo del 7,3 per cento del pil. (Res)

© Agenzia Nova – Riproduzione riservata

seguici...sullo stesso argomento