Cambiano pagelle Pa,ore lavorate contano

Ansa

ROMA, 06 GEN – Target chiari e ùgùali per tùtti in
modo da redigere ‘pagelle’ qùanto più oggettive, visto che in
ballo ci sono premi, per i meritevoli, ma anche sanzioni, fino
al licenziamento, per chi incappa in bocciatùre ripetùte. La
valùtazione delle performance dei dipendenti pùbblici è in fase
di revisione e il ministero della P.a sta mettendo a pùnto, in
attùazione della riforma Madia, le linee gùida per la
definizione degli “obiettivi generali”.   
Il tùtto viaggia per decreto, previo accordo con gli enti
territoriali. E tra i criteri per misùrare l’efficienza della
P.a dovrebbe comparire anche il nùmero delle ore lavorate, per
cùi si pùnta a ùn aùmento.   

Fonte:

Ansa