Camera, rinviata la legittima difesa. Verso il sì alla commissione banche

Alla Camera accelera il Ddl per istituire una commissione d’inchiesta sulle banche. Tanto che il via libera potrebbe arrivare già stasera. È l’effetto del rinvio del provvedimento leghista sulla legittima difesa che, all’improvviso, la maggioranza ha deciso di posticipare alla prossima settimana quando avrà i tempi contingentati. In questo modo nell’aula della Camera si è liberato spazio e tempo per il Ddl sulla commissione banche.

L’accelerazione
La commissione d’inchiesta sulle banche, voluta fortemente dal Movimento Cinque stelle ma sostenuta anche dalla Lega, era al terzo punto all’ordine del giorno dell’assemblea della Camera per questa settimana ma ha subito una forrte accelerazione per il rinvio del voto sulla legittima difesa, un provvedimento “inviso” a M5s, su cui invece la Lega conta per la campagna elettorale per le Europee. Secondo fonti leghiste, tuttavia, il rinvio sarebbe solo tecnico, dovuto al fatto che il rinvio alla prossima settimana consente di eliminare i tempi contingentati e dunque mettere il provvedimento su un binario più veloce.

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi la fonte


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer