Carige, Enria: Bce avrebbe dovuto inserire donne in team amministrazione straordinaria

FRANCOFORTE (Reuters) – La Banca centrale europea avrebbe dovuto scegliere “una squadra più equilibrata nel genere” nella nomina degli organi di amministrazione straordinaria di Banca Carige (MI:CRGI) composta da sei uomini, ma ha dovuto affrontare scadenze strette.

Lo ha detto Andrea Enria, nuovo presidente del consiglio di sorveglianza della Bce.

In una delle prime osservazioni pubbliche, Enria ha detto di condividere lo spirito della denuncia espressa da un membro del Parlamento Ue in merito alla nomina di un team di soli uomini per Banca Carige nell’ambito dell’amministrazione straordinaria disposta dalla Bce a inizio anno, aggiungendo però che le considerazione in tema di genere non sempre possono prevalere quando il tempo stringe.

“Era importante che gli amministratori temporanei nominati fossero in grado di svolgere i compiti richiesti in maniera tempestiva ed efficae”, ha detto…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer