La svalutazione arriva per la «durevole perdita di valore della partecipazione» dopo l’aumento di capitale da 700 milioni di Carige. Ma la società chiede risarcimento da 486 milioni...Un nuovo capitolo si aggiunge alla vicenda di Carige: Malacalza Investimenti svaluta

Carige, Malacalza svaluta di 379 milioni la sua partecipazione


Carige, Malacalza svaluta di 379 milioni la sua partecipazione 
Un nuovo capitolo si aggiunge alla vicenda di Carige: Malacalza Investimenti svaluta, per un valore di 379,2 milioni di euro, la sua partecipazione nella banca. Ma la società conta di recuperare oltre 486 milioni con la causa di risarcimento intentata nei confronti di Carige.
La svalutazione, si legge nel bilancio dell’azienda al 31 dicembre 2019 (che chiude a -382,9 milioni), arriva per la «durevole perdita di valore della partecipazione» che «è conseguenza della natura riservata», con «esclusione del diritto d’opzione», dell’aumento di capitale da 700 milioni, deliberato a settembre 2019 da Carige.
Aumento cui l’allora azionista di riferimento non ha partecipato, perché talmente «iperdiulitivo», si legge nel testo, «da far venir meno tutti i diritti e le prerogative che hanno caratterizzato l’investimento partecipativo dal 2015 e successivamente incrementato fino al 2018». In seguito all’operazione, infatti, la partecipazione di Malacalza nell’istituto di…

Carige, Malacalza svaluta di 379 milioni la sua partecipazione

visita la pagina