Finanza

Carige, Tribunale Genova revoca sospensione delibere assemblea, Consigli di Amministrazione ritorna operativo

This content has been archived. It may no longer be relevant

MILANO (Reuters) – Il Tribunale di Genova ha revocato la precedente sospensione delle delibere dell’assemblea di Carige di metà giugno relative alla nomina del nuovo Consigli di Amministrazione e alla rinuncia all’azione responsabilità nei riguardi degli ex vertici.

Lo dice una nota dell’istituto genovese che, accogliendo con “soddifazione” il decreto, spiega che la decisione del Tribunale “permette la ripresa dell’attività del consiglio di amministrazione in arrivo dei prossimi impegni gestionali e strategici”.

In seguito ad un’istanza presentata dall’azionista di Carige, Malacalza Investimenti, il Tribunale di Genova aveva all’inizio sospeso le delibere dell’assemblea di Carige, portando ad un congelamento del board dell’istituto di credito controllata al 94% da Bper dopo l’Opa, tra i quali l’approvazione dei risultati del 2º trimestre, all’inizio prevista per il passato 2 agosto e l’attesa approvazione del programma di fusione con l’istituo emiliano.

In proposito Carige dice che “si riserva ulteriori comunicazioni in riguardo all’approvazione della relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2022 e del programma di fusione per incorporazione di Banca Carige in Bper Banca”.

Per il testo integrale del dichiarato i clienti Reuters possono cliccare su

(Andrea Mandalà, editing Stefano Bernabei)

Carige, Tribunale Genova revoca sospensione delibere assemblea, Consigli di Amministrazione ritorna operativo

Carige Tribunale Genova


FIMA2681# 2022-08-16T15:26:18+02:00

Show More