Cementir H.: in 2019 utile netto gruppo 2019 cala a 83,6 mln (127,2 mln in 2018)


Grafico Azioni Cementir (BIT:CEM)
Intraday

Oggi : Giovedì 5 Marzo 2020

Clicca qui per i Grafici di Cementir

Cementir Holding ha realizzato nel 2019 un utile netto di gruppo in calo a 83,6 milioni di euro (127,2 milioni nel 2018).

I ricavi, spiega una nota, crescono a 1,2 mld di euro (+1,3% rispetto al 20189. Il margine operativo lordo si attesta a 263,8 milioni, in crescita del 10,6% rispetto al 2018. La variazione ha risentito dell’impatto positivo sia della introduzione dell’Ifrs 16 per 25,5 milioni che della contribuzione di Lwcc per 3,7 milioni,

controbilanciato dai 25,5 milioni di impatto negativo dalla Turchia. A cambi costanti con l’anno precedente il margine operativo lordo sarebbe stato pari a 263,8 milioni. Il risultato operativo ammonta a 151,7 milioni rispetto ai 153,2 milioni del 2018.

L’indebitamento finanziario netto cala a 239,6 milioni (255,4 milioni al 31 dicembre 2018).

I costi operativi, pari a 979,6 milioni di euro, sono diminuiti del 2,2% rispetto al 2018.

Il patrimonio netto totale al 31 dicembre 2019 è pari a 1,181 mld di euro (1,128 mld al 31 dicembre 2018).

Le previsioni per il 2020 proiettano i ricavi a 1,27 miliardi di euro, il margine operativo lordo a 270 milioni e l’indebitamento finanziario netto a 180 milioni. Il dividendo proposto si attesta a 0,14 euro per azione (in linea con l’anno precedente).

“Il 2019 è stato un altro anno di crescita che ha segnato, con oltre 1,2 miliardi di euro, il più alto livello di ricavi mai raggiunti dal gruppo. Il Margine Operativo Lordo ha raggiunto 264 milioni di euro in aumento di oltre il 10% e la sua incidenza sui ricavi è cresciuta di 190 punti base raggiungendo il 21,8%. L’utile netto di gruppo è stato di 83,6 milioni di euro ed il ritorno sul Capitale Investito (Roce) del 10,7%”, ha commentato Francesco Caltagirone Jr., presidente e a.d.

com/cce