Finanza

Gli Stati Uniti chiedono colloqui di contestazione sulle politiche energetiche messicane che ‘minano’ le imprese statunitensi.

Gli Stati Uniti hanno richiesto mercoledì consultazioni per la risoluzione delle controversie con il Messico, nel merito di una intesa commerciale regionale, in riguardo alle politiche energetiche messicane che considerano discriminatorie e che, a detta degli Stati Uniti, “minano” le imprese americane e l’energia prodotta negli Stati Uniti.

L’istanza, annunciata dall’ufficio del Rappresentante del Commercio degli Stati Uniti, segna la più grave controversia tra Washington e Città del Messico da quando l’Accordo sul commercio tra Stati Uniti e Messico e Canada e entrato in vigore 2 anni fa. Se non risolta, potrebbe portare a tariffe punitive da parte degli Stati Uniti.

L’USTR ha comunicato che le consultazioni richieste riguardano misure messicane che, a suo parere, svantaggiano le società statunitensi a favore dell’società elettrica statale messicana Comision Federal de Electricidad (CFE) e del produttore di petrolio Petroleos Mexicanos (Pemex).

Il Presidente messicano Andres Manuel Lopez Obrador, un nazionalista energetico di sinistra, si e impegnato a rilanciare Pemex e CFE, che secondo lui i suoi predecessori hanno deliberatamente “distrutto” per cedere il mercato energetico messicano agli stranieri.

Gli Stati Uniti sostengono ora che i suoi sforzi per rafforzare le società statali sembrano contravvenire agli impegni dell’USMCA del Messico.

“Abbiamo ripetutamente espresso serie preoccupazioni su una serie di cambiamenti nelle politiche energetiche del Messico e sulla loro coerenza con gli impegni assunti dal Messico nel merito dell’USMCA”, ha comunicato il Rappresentante del Commercio degli Stati Uniti Katherine Tai nell’annuncio.

La mossa degli Stati Uniti e un duro colpo per il Messico e arriva appena sette giorni dopo che Lopez Obrador ha incontrato il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden a Washington e ha comunicato che le società statunitensi stanno pianificando di investire miliardi di $ (USA dollars) nel settore energetico messicano.

Tai ha appogiato che i…

Gli Stati Uniti chiedono colloqui di contestazione sulle politiche energetiche messicane che ‘minano’ le imprese statunitensi.

Stati Uniti chiedono


FIMA2535# 2022-07-20T15:09:14+02:00

Show More