Cina: emessa in una stazione di Shenzhen la prima ricevuta elettronica basata su blockchain

Secondo quanto riportato il 18 marzo dalla rivista finanziaria Securities Daily, presso una stazione della metro di Shenzhen è stata emessa la prima ricevuta elettronica basata su blockchain della Cina.

Shenzhen è la prima zona economica speciale del Paese. La funzione di fatturazione elettronica è un progetto sviluppato congiuntamente dalla Shenzhen Municipal Taxation Bureau e dal gigante tecnologico Tencent, che ha fornito il supporto tecnico necessario all’implementazione della tecnologia blockchain tramite WeChat, la società dietro l’omonima applicazione di messaggistica, utilizzata da ben un miliardo di utenti.

Leggi il testo completo su Cointelegraph

Leggi anche altri post criptovalute o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer