Circle avvia il programma di buy-back per massime 300mila azioni proprie

Circle comunica l’avvio del programma di acquisto e disposizione di azioni proprie affidato al presidente Luca Abatello ogni potere per effettuare in nome e per conto della società acquisti di massime 300.000 azioni, pari a circa il 10% dell’attuale capitale sociale, che ammonta a 211.000 euro.
Il gruppo specializzato nello sviluppo di soluzioni software di automazione e digitalizzazione per il settore portuale e la logistica intermodale specifica che gli acquisti potranno essere effettuati in una o più tranche, entro il termine massimo di 18 mesi decorrenti dalla data della deliberazione assunta dall’assemblea, ad un prezzo per azione che non potrà discostarsi, né in diminuzione, né in aumento, di più del 15% rispetto alla media dei prezzi di riferimento registrati dal titolo nelle ultime 5 sedute di borsa precedenti ogni singola operazione.
Il valore massimo di azioni proprie acquistabili giornalmente dalla società non dovr…

Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer