Coinhive annuncia l’interruzione delle operazioni poiché non sostenibile economicamente

Coinhive, popolare servizio per il mining di criptovalute, ha annunciato la chiusura dei battenti poiché il progetto è divenuto economicamente non sostenibile.

In particolare, l’azienda porrà fine alle proprie operazione in data 8 marzo, ma gli utenti potranno accedere alla dashboard fino al 30 aprile. Fra le principali ragioni che hanno portato alla chiusura, gli sviluppatori citano una riduzione dell’hash rate di oltre il 50% dopo l’ultima hard fork di Monero (XMR).

Leggi il testo completo su Cointelegraph

Leggi anche altri post criptovalute o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer