Come scegliere il meglio dell’azionario cinese

Il rallentamento cinese riduce il supporto macroeconomico, ma l’attività di ricerca bottom up basata sui fondamentali permette di individuare le singole opportunità nell’azionario Cina

Mentre l’azionario Cina ha registrato un buon recupero nei primi due mesi di quest’anno (con l’MSCI China Investable Market Index in rialzo del 15%), l’economia del colosso asiatico evidenzia diversi indicatori chiave in rallentamento coordinato: dalle esportazioni all’immobiliare, dalle spese al consumo alla manifattura, fino alla fiducia delle imprese. E purtroppo né i recenti stimoli monetari messi in campo dalla Cina e nemmeno qualche incremento del budget di investimento nelle ferrovie sembrano destinati ad invertire questo trend. Anche perché, attualmente, il timore maggiore delle autorità di Pechino è che un’ulteriore iniezione di stimoli potrebbe determinare un nuovo pericoloso rally rialzista del mercato immobiliare, che sfocerebbe in una bolla finanziaria dalle conseguenze imprevedibili. Insomma, ci vorr…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer