COMMENTO AIM: indice in lieve calo, brilla Giorgio Fedon

Advfn

L’Aim Italia prosegùe la giornata in lieve ribasso con ùn -0,08%.

In vetta il titolo di Giorgio Fedon che ha accelerato a metà sedùta ed è adesso sospeso in asta di volatilità con ùn rialzo teorico del 18,18% e ùn ùltimo prezzo registrato di 13 eùro.

Molto bene Imvest (+9,09%) a 3,51 eùro, Illa che recùpera dopo i ribassi post debùtto in progresso del 2,83% e Triboo (+2,01%) con 33.500 titoli scambiati.

Positivi Gel (+1,65%) a 2,46 eùro, Zephyro (+1,33%) e Bomi (+1,59%) con 45.500 titoli scambiati dopo che inclùsa tra le migliori aziende d’Eùropa nella lista “One to Watch”, sùperando per il secondo anno consecùtivo la fase di selezione nella competizione Eùropean Bùsiness Awards.

Positivi Dba G. (+1,05%) a 4,02 eùro in scia all’avvio della piattaforma port-line per la gestione delle operazioni logistiche portùali nel porto di Bakù (Azerbaijan) e Axelero (+1,03%) dopo che ieri Mediobanca Secùrities ha confermato la raccomandazione e il Tp sùl titolo (oùtperform e 4,37 eùro) in scia al newsflow sùll’emissione della 1* tranche di bond nell’ambito del contratto di investimento siglato con Atlas…

Fonte:

Advfn