COMMENTO AIM: indice in lieve rialzo, brilla Agatos

Prima parte della mattinata in lieve rialzo per l’Aim Italia che fa registrare ora un +0,1%.

In vetta Agatos con un +10,06 % e oltre 696.000 pezzi passati di mano. Ubi B. venerdi’ scorso ha avviato la copertura sul titolo con raccomandazione buy e target price fissato a 0,41 euro sottolineando come l’attuale valore di mercato non rifletta il reale potenziale della societá, considerato il nuovo corso intrapreso focalizzato sulla produzione di biometano attraverso la tecnologia “Biosip”.

Bene pure Telesia (+4,12%), societa’ del gruppo Class E. che insieme a DowJones&Co. controlla questa agenzia, e Plt E. (+1,15%) che sale dopo che Cfo Sim ha confermato il rating a buy sul titolo e ha fissato il target price che era in revisione a 4,80 euro. Gli analisti hanno apprezzato l’acquisizione da Podini Holding di un portafoglio di impianti eolici in esercizio per 81 Mw e di un impianto fotovoltaico da 1 Mw, in quanto “coerente con la stratega dell’azienda”, e “destinata a rafforzare il posizionamento del gruppo nel settore retail”.

Debole Eps Equita Pep (-0,46%), nonostante il newsflow positivo sull’operazione di business combination con Industrie Chimiche Forestali (ICF), azienda attiva nella produzione e commercializzazione di adesivi e tessuti tecnici.

In rosso pure Innovatec (-1,92%) e Casta Diva (-2,5%), che paga alcuni realizzi dopo i rialzi di cui e’ stato protagonista nelle ultime sedute, spinto dalla notizia della nuova commessa in Sudafrica.

gco

giorgia.cococcioni@mfdowjones.it

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl