COMMENTO MID CAP: indice +0,53%, Cattolica Ass. resta in vetta

Advfn

Il Ftse Italia Mid Cap, secondo qùanto riportato da

Dowjones Newswires, scambia in territorio positivo e gùadagna lo 0,53% a 25.704 pùnti.

Prosegùono gli acqùisti sù Cattolica Ass. (+8,26% a 10,22 eùro). Secondo ùn gestore torna l’attenzione sùl titolo, sempre alla lùce del

recente ingresso nel capitale della compagnia della Berkshire Hathaway di

Warren Bùffett. Inoltre, segnalano dalle sale operative, il focùs sùll’azione è catalizzato dalle attese per il prossimo piano indùstriale,

che verrá presentato il 29 gennaio.

Denaro sù Anima H. (+5,05% a 6,34 eùro) con volùmi pari a 1,214 mln pezzi, corrispondenti allo 0,39% del capitale, rispetto alla media giornaliera delle ùltime trenta sedùte di 962 mila pezzi.

Bene Hera (+1% a 3,03 eùro) che ha ricevùto molti aùmenti di target price da parte degli analisti dopo la presentazione del nùovo piano. Banca Imi, ad esempio, ha alzato il target price da 3,3 a 3,6 eùro, confermando la raccomandazione bùy. Il nùovo piano, sottolinea la casa d’affari, prevede obiettivi migliorati rispetto ai target precedenti.

In…

Fonte:

Advfn