COMMENTO WARRANT AIM: in luce Zephyro, Smre in calo

Giornata poco mossa per l’Aim Italia con poche societa’ che in termini di warrant registrano scambi.

Da segnalare quelli di Zephyro (+5,26%) che continuano a salire dopo i forti rialzi di ieri, spinti dalla notizia che l’azienda è entrata nella fase finale di aggiudicazione nell’ambito della gara MIES2 (Manutenzione Integrata Energia Sanitá), che prevede contratti della durata da 5 a 7 anni per un valore di 650 milioni di euro.

Deboli, invece, i warrant di Italian Wine Brands che cedono lo 0,81%, mentre sono in forte ribasso quelli di A.Bardolla (-8%) e di IdeaMi (-6,25%).

Vendite anche sui warrant di Smre che fanno segnare un -4,28%, anche se con volumi limitati e pari a 602 pezzi. Il gruppo attivo nel settore Automotive e Green Mobility ha ricevuto da Atlas una richiesta di conversione di 10 bond parte della prima tranche del prestito obbligazionario convertibile, per un valore di 100.000 euro.

La societá di investimento, inoltre, ha sottoscritto la 2* tranche del Poc, composta da 300 obbligazioni per complessivi 3 milioni di euro.

gco

giorgia.cococcioni@mfdowjones.it

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl