Consob, Paolo Savona: stop short selling, ieri vendite hanno sfiorato 1 milione contratti


Il numero uno della Consob Paolo Savona spiega perchè la Consob ha deciso di vietare lo short selling su 85 titoli quotati a Piazza Affari nella giornata di ieri, dopo il crollo storico del Ftse Mib di quasi il 17%, e non prima:

“La precedente decisione della Consob è stata motivata dal fatto che le operazioni allo scoperto erano una parte trascurabile delle contrattazioni totali, perciò la speculazione propriamente definita non aveva un ruolo nella caduta delle quotazioni azionarie. Ieri invece nel pomeriggio c’è stata un’accelerazione delle vendite, che hanno sfiorato il milione dei contratti, circa il 50% in più del giorno precedente e della media del periodo interessato dalle conseguenze del coronavirus; il valore delle contrattazioni è salito di oltre il 30% rispetto alla media del periodo e di oltre il 50% rispetto…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer