Consob, Savona punta a “protezione del risparmio”

ROMA – Proteggere il risparmio al servizio della crescita “con il triplice obiettivo, oltre a proteggere il risparmio, di mobilitarlo per la crescita e minimizzare il rischio”. Queste sono le idee alla base dell’attenzione della Consob che Paolo Savona, ha portato in audizione alla commissione Finanze della Camera. Savona ha spiegato le sue “intenzioni qualora venisse nominato alla presidenza della commissione”.

“Le mie sono intenzioni da sottoporre al vaglio della commissione senza creare discontinuità nella gestione” ha sottolineato Savona secondo cui “non  è necessario aumentare i poteri delle autorità di controllo ma migliorare gli strumenti” e prima di tutto “ridurre la soggettività delle decisioni, anche grazie all’intelligenza artificiale”.

“Ritengo, e l’ho ripetuto più di una volta, che il risparmio sia il vero punto di forza dell’Italia, di cui tuttavia il Paese non beneficia pienamente per carenza di fiducia sul futuro…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer