Consulente di progetti crypto rapito per un riscatto da 1 milione di dollari, ma riesce a fuggire

Consulente di progetti crypto rapito per un riscatto da 1 milione di dollari, ma riesce a fuggire

Criptovalute

Il singaporiano Mark Cheng è stato rapito e torturato in Thailandia per un riscatto da 740.000$ in Bitcoin (BTC), secondo quanto riportato dal South China Morning Post e da altri portali il 14 gennaio.

Dopo aver consegnato ai suoi aguzzini tutti i fondi a lui disponibili in quel momento(46.000$), sarebbe riuscito a fuggire proprio mentre i suoi rapitori si stavano preparando per ucciderlo.

Secondo la testata locale Lianhe Wanbao, Cheng era in un viaggio d’affari in Tailandia con il socio Kim Lee Yao Wei, quando un gruppo di uomini mascherati li rapì mettendoli in un camion vicino.