Coronavirus; allarme dei sindacati, lettera al ministro Lamorgese: «Banche non pronte, serve più sicurezza: rischio violenza». Il Viminale: «C’è massima attenzione»


Coronavirus; allarme dei sindacati, lettera al ministro Lamorgese: «Banche non pronte, serve più sicurezza: rischio violenza». Il Viminale: «C’è massima attenzione»

In fondo, un po’ di timori ci sono. «Alcune banche non sono ancora pronte, poiché non hanno predisposto le circolari interne né hanno modificato le procedure per poter accogliere le richieste da parte della clientela» e «tale situazione potrebbe generare tensione fra i clienti che si recheranno nelle filiali bancari, sfociando in fenomeni di violenza» legati alla crisi da coronavirus. È quanto scrivono in una lettera, destinata al ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e per conoscenza ai Prefetti italiani, i segretari generali dei sindacati bancari Fabi, First Cisl, Fisac Cgil, Uilca e Unisin, nella quale chiedono «di nuovo, al suo ufficio e alle forze dell’ordine un intervento volto a rafforzare la sicurezza sociale, a tutela della sicurezza di chi si trova sui …


fonte

sito