Coronavirus, Boccia: “Serve un piano transnazionale da 3mila miliardi”


Coronavirus, Boccia: “Serve un piano transnazionale da 3mila miliardi”

Maurizio Landini e Vincenzo Boccia sono d’accordo sulla necessità di chiamare in prima linea anche la sanità privata per far fronte all’emergenza coronavirus in Italia.

Opsite del programma Mezz’ora in più, Landini ha anticipato il contenuto della proposta che intende mettere sul tavolo in vista dell’incontro tra regioni, governo e parti sociali in calendario il prossimo mercoledì. “Stiamo parlando di uno sforzo sanitario della sanità pubblica – ha detto il segretario generale della Cgil – Mi permetto di dire che proprio per affrontare la situazione, e proprio perché non siamo alla fine, nei prossimi giorni è necessario aprire questa discussione in merito alla sanità privata“.

A questo proposito anche il presidente di Confindustria Boccia si è detto d’accordo con Landini: “Non c’è nulla da aspettare, è necessario agire subito e di presentare delle proposte concrete per l’incontro di mercoledì. C’è una …


fonte

sito