Coronavirus: Ceme dona postazione terapia intensiva a San Raffaele


Ceme, attiva nel settore delle elettropompe a vibrazione ed elettrovalvole a solenoide, si schiera a fianco della sanità lombarda nella lotta contro l’emergenza Coronavirus e decide di contribuire all’ampliamento della disponibilità di postazioni di terapia intensiva e semi-intensiva dell’Ospedale San Raffaele di Milano, facendosi interamente carico dei costi di una postazione completa dotata di letto, sistemi di monitoraggio, ventilatore, pompe a infusione, flussimetro e superfici anti-decubito.

In una nota si legge che le 14 nuovi postazioni per la terapia intensiva saranno completamente operative già dai prossimi giorni.

com/sda

 

March 26, 2020 14:33 ET (18:33 GMT)