Coronavirus, lavoro: ecco chi è più a rischio


Coronavirus, lavoro: ecco chi è più a rischio

La ferita inferta dal Coronavirus alle economie mondiali sarà difficile da rimarginare. Le previsioni che si susseguono di giorno in giorno sono le peggiori mai viste dai tempi della Seconda guerra mondiale. Il Pil globale scenderà del 3%, il commercio registrerà una flessione compresa tra il 13 e il 32%, gli investimenti diretti esteri crolleranno tra il 30 e il 40% . Secondo le stime (nemmeno le più pessimistiche) “500 milioni di persone a livello mondiale rischiano di cadere in povertà, 170 paesi registreranno un calo del reddito pro capite” sottolinea l’economista Simona Costagli nel focus settimanale del Servizio Studi Bnl.

Come da tradizione, a subire le conseguenze più eclatanti di quelle che a primo acchito potrebbero sembrare solo cifre e percentuali saranno i lavoratori. “L’impatto maggiore del virus sull’economia sarà sull’occupazione – spiega il report – con una perdita stimata di posti …

 

Coronavirus, lavoro: ecco chi è più a rischio

visita la pagina